Indice articoli

Vespa Vellutina 

Ordine: Imenotteri

Famiglia: Vespidi

Genere : Vespa 

Specie: Vespa Vellutina

Originario dell'Asia
il calabrone asiatico è presente dal nord  dell'India alla  Cina e della penisola in Indocinese. Gli  individui della sottospecie introdotta in Francia , Vespa vellutina Nigrithorax, si suppone siano originari della Cina.Le condizioni climatiche ,nei Paesi dell'Asia continentale in cui vivono sono paragonabili a quelle dell'Europa meridionale.

Biologia della specieLa specie comprende una decina di sottospecie conosciute. La sottospecie presente in Francia, la Vespa Velutina Nigrithorax, é facilmente distinguibile dal calabrone europeo. L'adulto misura circa 30 mm di lunghezza, il torace  é di color bruno scuro e l'addome presenta segmenti addominali bordati da una sottile banda gialla. Sul 4° segmento addominale porta una larga banda color giallo arancio.Habitat e descrizione del nido
La vespa Velutina N. nidifica tra il fogliame degli alberi, talvolta sotto ripari areati ( fienili hangar), utilizza inoltre le cavità presenti nei muri, in alberi e nel suolo. Le operaie, generalmente costruiscono un nido di forma sferica ( leggermente allungata ) che supera spesso 40cm di diametro. Il nido dispone generalmente di un sola entrata, situata a media altezza  costituita da una apertura di 1,5 cm di diametro protetta da un riparo in catapesta.
Nella sua dimensione massima a fine ottobre il nido é composto in generale da sei-sette  piani, chiamati favi di celle o strati un cui viene deposta la covata. Al massimo dell'attività , (Settembre-Ottobre) la popolazione di calabroni all'interno del nido varia da 1200 a 1800 individui.

Il ritrovamento, anche solo sospetto, di un esemplare  di V.vellutina, deve essere immediatamente segnalato alle Associazioni apistiche localie al crea api di Bologna inviando la segnalazione al sito www.stopvelutina.it